Checklist per un trasloco senza stress

Verlinktes Inhaltsverzeichnis - öffnen
Traslocare senza stress può sembrare quasi impossibile ma è del tutto fattibile: con un buon mix di pianificazione, organizzazione e materiali giusti, qualsiasi trasloco può essere gestito. 
Ciò che vogliamo condividere con voi ora sono semplici consigli tra cui a cosa si dovrebbe assolutamente prestare attenzione, cosa deve essere fatto e quando, e com'è fatta la perfetta scatola da trasloco.

1. TROVARE LA GIUSTA SCATOLA DA TRASLOCO

Il pensiero di usare semplicemente vecchie scatole da imballaggio all'ingrosso che avete ancora in cantina invece di scatole da trasloco può sembrare allettante. Tuttavia, vi renderete presto conto che questa idea non è la migliore: il cartone non è uguale. Le scatole da trasloco, infatti, sono fatte di cartone alveolare di alta qualità in grado di resistere a grandi e ripetute sollecitazioni. Le scatole di cartone destinate all’imballaggio per la vendita al dettaglio sono meno forti e durevoli e quindi non è consigliabile usarli ripetutamente o per qualsiasi altro scopo.
 

Le scatole da trasloco sono particolarmente robuste: per questo possono essere usate più volte e possono essere conservate ripiegate per risparmiare spazio fino al prossimo trasloco. L’unica cosa importante è assicurarsi che non vengano nel frattempo danneggiati da umidità, sporco o simili. Inoltre, proprio per la loro qualità e robustezza, le scatole da trasloco possono spesso essere rivendute molto facilmente. Alla domanda sulla quantità di scatole da trasloco necessarie non si può rispondere in modo universale: per un trasloco domestico, una regola empirica è di 20 - 25 scatole a persona ma questo dipende dalle dimensioni dell'appartamento, dalla quantità di oggetti e dalle dimensioni delle scatole; per un trasloco aziendale, invece, non esiste una regola generale, poiché la quantità di oggetti varia enormemente da azienda ad azienda.
Utilissime anche alle nostre etichette grazie alle quali puoi trovare immediatamente quello che cerchi nelle scatole.

 

Le scatole da trasloco sono di solito rettangolari, abbastanza larghe e alte, ma la forma e le dimensioni possono cambiare a seconda della merce imballata; per esempio ci sono cartoni per spedizioni di merci, di libri, cartoni per prodotti in vetro o altri cartoni specifici.

2. IMBALLARE CORRETTAMENTE LE SCATOLE DA TRASLOCO

Kartons auf Wagen

Dopo aver individuato le giuste scatole da trasloco, si tratta di imballarle nel modo più sensato ed efficiente possibile. Anche se la maggior parte delle scatole da trasloco possono contenere fino a 40 chili, è consigliabile imballare al massimo 20 chili. Per facilitarne il trasporto è bene riempire le scatole con oggetti pesanti sul fondo (come ad esempio libri) fino a raggiungere un certo peso, per poi completare il contenuto con oggetti più leggeri (come tessuti) evitando così che la scatola diventi troppo pesante.
 

Per trasportare gli oggetti di famiglia in modo sicuro, è necessario imbottire adeguatamente le scatole. Questo può essere fatto acquistando materiali ammortizzanti come il pluriball, utilizzando tessuti come asciugamani o carta. Per imballare e trasportare piatti o bicchieri in modo sicuro, gli spazi vuoti in cartone ondulato sono particolarmente adatti: si possono usare per separare gli oggetti l'uno dall'altro o per rafforzare ulteriormente la scatola. Noi di Labelprint24 offriamo cartone ondulato grezzo su misura che potete facilmente ordinare online per le vostre esigenze individuali.
 

Oltre a riempire correttamente le scatole, è altrettanto importante assicurarsi di chiuderle correttamente. Molte scatole da trasloco hanno lembi che possono essere ripiegati l'uno nell'altro, così, invece di piegare semplicemente i lembi verso il basso, la scatola risulta saldamente più chiusa e anche più stabile.
 

Tuttavia, non tutti i cartoni possono essere piegati in modo da essere ben chiusi; soprattutto nel caso di cartoni pesanti che saranno poi posti più in basso, è necessario chiudere il cartone per renderlo più stabile: in questi casi, un’ottima soluzione è sigillarlo con nastro da imballaggio di cui ne esistono diversi tipi. Il nastro da imballaggio in PVC è resistente allo strappo, all'umidità e al calore, ha un'alta forza adesiva ed è adatto a qualsiasi tipo di cartone, perfetto per sigillare scatole in movimento.
Oltre al nastro da imballaggio in PVC, ci sono altri nastri da imballaggio non tutti ugualmente adatti alle scatole da trasloco. Il nastro da imballaggio di carta, per esempio, è buono per le scatole più leggere, ma non sempre è in grado di sopportare il peso del contenuto di scatole pesanti; tuttavia, ha il vantaggio di essere più ecologico del nastro in PVC.

 

In ogni caso, qualsiasi tipo di chiusura scegliate, assicuratevi di avere sempre a portata di mano gli strumenti necessari, come un coltello da taglio o un dispenser.
 

Blanko BogenetikettenPer evitare di confondere le scatole, ha senso etichettarle in base al contenuto al loro interno. Le scatole di alta qualità possono essere usate più volte ed è per questo che spesso è possibile venderle di seconda mano. In questo caso, evitate di scrivere direttamente sulla scatola, optate invece per delle etichette, facili da applicare e da rimuovere. Noi vi offriamo etichette in una varietà di forme e dimensioni: possono ordinare vuote, già stampate e persino colorate per sviluppare un sistema in cui si assegna un colore a ogni stanza e si contrassegnano le scatole del trasloco di conseguenza.
 

Da ultimo, c'è la questione del trasporto delle scatole da trasloco insieme ai mobili e agli altri oggetti domestici. L'opzione più conveniente è spesso una compagnia di traslochi per trasportare tutto in modo sicuro. Poiché questo potrebbe avere un costo elevato, spesso è meglio noleggiare da sè un furgone. E’ importante assicurarsi di non riempire il furgone a caso, ma di procedere sistematicamente: per prima cosa bisogna caricare i mobili e fissarli di conseguenza, poi caricare i cartoni pesanti, e infine, se queste sono adeguatamente stabili e riempite, impilare sopra di esse le scatole più leggere.
 

3. CHECKLIST DEL TRASLOCO

Damit alles für Ihren Umzug bereit liegt, haben wir eine praktische Checkliste für den Umzug erstellt. Zur Übersicht sind die einzelnen Punkte zeitlich gegliedert.
 

3.1 Preparativi per il trasloco

  • Fissa la data del trasloco
  • Chiedi aiuto e informarti sul noleggio di un veicolo
  • Prenditi del tempo libero per i giorni di trasloco
  • Redigi un piano di arredamento per il nuovo appartamento
  • Pianifica possibili ristrutturazioni
  • Se necessario, ordina nuovi mobili in tempo utile
  • Smista grandi aree e porta gli oggetti non essenziali al punto di raccolta dei rifiuti ingombranti
  • Richiedi un cambio fornitore per la rete Internet, telefono ed elettricità
  • Richiedi alla città il permesso di designare una zona di divieto di sosta
 

3.2 Due settimane prima

  • Procurati i materiali per il trasloco (scatole, nastro da imballaggio, materiale di riempimento e imbottitura)
  • Noleggia un furgone
  • Organizza appuntamenti per la consegna dell'appartamento sia nel vecchio che nel nuovo appartamento
  • Richiedi un ordine di spedizione
  • Informa tutte le persone interessate del nuovo indirizzo
  • Cambia l'ordine permanente per i pagamenti dell'affitto
  • Inizia a fare i bagagli, gli oggetti non quotidiani possono essere già imballati
  • Inizia a consumare le scorte di cibo
 

3.3 Una settimana prima

  • Imballa tutte le tue cose di casa in scatole. Solo l'essenziale dovrebbe essere imballato il giorno del trasloco
  • Prepara una scatola contenente tutto l'essenziale per i primi giorni (articoli da toilette, vestiti, biancheria da letto, asciugamani, stoviglie)
  • Riconferma tutti gli appuntamenti per il giorno del trasloco (noleggio di mezzi di trasporto, traslocatori, assistenza ai bambini, ecc.)
 

3.4 Il giorno del trasloco

  • Se non hai richiesto un'ordinanza di divieto di sosta, assicurati dei parcheggi davanti alla casa per assicurarti di poter caricare e scaricare il furgone
  • Fai un registro di tutti i difetti della nuova casa
  • Controlla e registra tutte le letture dei contatori
  • Metti in primis i mobili al loro posto
  • Metti subito tutte le scatole del trasloco nella stanza giusta
  • Disimballa immediatamente la scatole che contiene tutto ciò che è importante
 

3.5 I giorni dopo il trasloco

  • Disfa i bagagli sistematicamente, scatola per scatola e stanza per stanza
  • Ricordati di ri-registrare te stesso e la tua auto
  • Controlla due volte di aver cambiato il vostro indirizzo ovunque
  • Vendi o immagazzina le scatole del trasloco
 

4. LA CHECKLIST IN SINTESI

Per riassumere, ci sono molte cose a cui pensare per completare con successo un trasloco, ma se si presta attenzione alle più importanti, tutto dovrebbe andare bene. Eccone una breve sintesi:

  • Quando scegli le scatole, assicurati che siano fatte di materiale di alta qualità e che siano adatte all'uso come scatole da trasloco
  • Quando è il momento di imballare le scatole, fai attenzione alla distribuzione del peso e ai pesi massimi
  • Sigilla le tue scatole con cura
  • Etichetta le scatole in base alle stanze della nuova casa a cui appartengono
  • Pianifica il trasloco con largo anticipo e fai tutto il prima possibile; in questo modo non sarai pressato dal tempo
 

Ci auguriamo che grazie a questo consigli il tuo trasloco sia un successo. Buona fortuna!

Potrebbero interessarti anche:


Imballaggio su misura

Si tratta di imballaggi fabbricati individualmente come scatole pieghevoli, cartoni di spedizione o tubi. L'adattamento individuale alle dimensioni, al peso e alla natura delle merci imballate può far risparmiare spazio e denaro.
   

Stamperia digitale 4.0

La strategia "Industria 4.0" mira a fondere Internet e le nuove tecnologie informatiche con le tecnologie di produzione come la robotica e l'automazione per ridurre i costi, risparmiare tempo e abilitare nuovi prodotti e servizi.
   

Continui problemi con i dpi nelle immagini?

Per garantire una stampa regolare delle etichette, abbiamo bisogno di un contorno di punzonatura. Di solito questo è già creato direttamente dal cliente, tuttavia, capita di tanto in tanto che il contorno di punzonatura sia mancante.
   
4.8/5 Testimonianze dei clienti: 585

I cookies facilitano l´elaborazione della nostra offerta. Decidendo di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Maggiori informazioni