Imballaggio per un trasporto sicuro

UNA GUIDA PER TUTTI COLORO CHE VOGLIONO IMBALLARE LE MERCI

La spedizione di pacchi in Germania è in piena espansione: negli ultimi anni, il volume delle spedizioni imballate in scatole per spedizioni è aumentato continuamente. Solo nel 2018 sono stati inviati circa 3,5 miliardi di pacchi.
 

Le ragioni principali del crescente volume di pacchi sono il fiorente commercio online B2C e B2B e i relativi resi, ma anche i mercati online come Ebay e il numero crescente di stazioni per i pacchi, giocano un ruolo importante in questo. Nel caso di spedizioni commerciali che superano un certo numero, l’azienda ritira i pacchi direttamente dal fornitore di servizi logistici, dove di solito, sono preparati su pallet o in carrelli per pacchi.
 

Purtroppo, molte cose possono andare storte quando si spediscono i pacchi e questa guida di Labelprint24 vuole mostrarvi a cosa dovreste prestare attenzione quando imballate e spedite le merci perché siano al sicuro durante il trasporto. I nostri esperti di imballaggio ti daranno consigli interessanti su come ottimizzare la tua spedizione, assicurandosi che il tuo pacco aziendale arrivi sano e salvo ai tuoi clienti.
 

Potete far stampare le etichette qui.


1. QUALE IMBALLAGGIO È QUELLO GIUSTO?

Il compito più importante dell'imballaggio durante il trasporto, è quello di proteggere la merce imballata all'interno contro la pressione, gli urti, le vibrazioni, il tempo e altri fattori esterni. Per trovare l'imballaggio più adatto, il "giusto" per il proprio scopo, è sempre necessario considerare la merce da spedire; dopo tutto, fa una grande differenza se si tratta di un libro solido, di un dispositivo medico delicato o di un fragile vaso di vetro. Anche il peso e le dimensioni delle merci imballate giocano un ruolo importante nella scelta della scatola in cui spedirle.
 

Tutto dipende dall’insieme del confezionamento

Fondamentalmente, per proteggere in modo ottimale le merci imballate durante il loro percorso attraverso le numerose stazioni fino al destinatario, bisogna assicurarsi un perfetto imballaggio esterno e interno, nonché una chiusura sicura e un'etichetta di spedizione ben aderente.
 

Ricorda: un buon imballaggio per la spedizione offre tutta la protezione necessaria con il minor spreco possibile.
 

 

 


Scatole di spedizione troppo grandi non fanno che aumentare inutilmente i costi di imballaggio e le spese di spedizione. Un eccesso di riempimento o un riempimento fatto di ritagli di carta accartocciata e giornali non ha un aspetto molto professionale e, inoltre, infastidisce il destinatario se deve smaltire un sacco di rifiuti da imballaggio.
 

Più di una semplice copertura protettiva

Nel settore commerciale l'imballaggio ha più di una funzione protettiva. Le scatole di spedizione stampate sono anche un eccellente strumento di marketing, specialmente nell'e-commerce dove i cartoni per spedizioni stampati in modo attraente completano davvero l'esperienza di acquisto del cliente.
 

Su una superficie laminata bianca, il motivo della stampa si mostra al meglio. Come suggerisce il nome, l'imballaggio in cartone ondulato è composto da, appunto, cartone ondulato; tuttavia, lo strato superiore, il liner, non è fatto di carta liner grigio-marrone, ma di cartone GD2 di alta qualità, un cartone chromoduplex realizzato con materiali riciclati, perfetto per stampare un motivo attraente e colorato.

 

2. LISTA DI CONTROLLO: I 10 ERRORI DI IMBALLAGGIO PIÙ COMUNI

L'imballaggio improprio è associato a grandi rischi per il mittente. I beni di valore contenuti nel pacco possono essere manomessi durante il trasporto o, nel peggiore dei casi, danneggiati fino alla perdita totale. Vista la prolungata durata del trasporto sino al cliente, in certe circostanze il fornitore di servizi logistici rifiuta qualsiasi richiesta di risarcimento. Tuttavia gli stessi errori continuano ad essere commessi: 
 

1. Cartoni per spedizioni troppo grandi con molto spazio libero intorno alla merce imballata
2. Materiale dei cartoni non abbastanza forti
3. Utilizzo di cartoni danneggiati o già usati
4. Materiale di chiusura economici e non rinforzati
5. Etichette di spedizioni che non aderiscono saldamente o sono difficili da leggere
6. Le scatole per spedizioni non sono protetti o dall'umidità
7. La reggetta aggiuntiva non viene usata per merci imballate pesanti
8. Gli angoli e i bordi delle scatole non sono sufficientemente rinforzati
9. Non c'è un cartone esterno stabile intorno all'imballaggio primario
10. Le merci fragili imballate non sono incartate singolarmente, portando ad esempio al rischio di rottura del vetro.

 

3. IL GIUSTO IMBALLAGGIO ESTERNO

Un imballaggio esterno adeguatamente resistente è fondamentale per la spedizione di pacchi. La qualità del cartone deve corrispondere al peso, alle dimensioni e alla sensibilità del pacco: più la vostra spedizione è grande, pesante e sensibile alla pressione e agli urti, più stabile deve essere l'imballaggio esterno. Le scatole di cartone ondulato sono particolarmente raccomandate per spedire oggetti particolarmente sensibili e pesanti, come gli elettrodomestici o gli articoli sportivi. 

Per poter ammortizzare efficacemente le forze che agiscono su di esso, l'imballaggio di cartone non deve essere già stato utilizzato o danneggiato e, riguardo alle dimensioni, è bene assicurarsi che la merce da spedire abbia ancora spazio tutto intorno per un'imbottitura supplementare; in caso di dubbio, è meglio scegliere l'imballaggio esterno di una taglia più grande.

 

4. IL GIUSTO IMBALLAGGIO INTERNO

L'interno della scatola di spedizione deve essere sufficientemente imbottito. Anche l'imballaggio interno è molto importante perché assicura la merce durante il trasporto, ammortizza le sollecitazioni meccaniche e protegge da cadute e schiacciamenti. Se il pacco cade accidentalmente dal trasportatore o dal pallet, le protezioni fungono da cuscinetto.
 

L'imballaggio interno impedisce anche il contatto diretto tra i diversi articoli spediti che si trovano all’interno dello stesso pacco o il loro contatto con l'imballaggio esterno e proprio per questo l'imbottitura deve essere adeguatamente spessa. L'imballaggio di diversi prodotti in una confezione, come le bottiglie di vino, dovrebbe anche contenere elementi di separazione in modo che il contenuto sia ben assicurato contro lo scivolamento; a questo scopo sono adatti i cuscinetti sagomati, i quali si adattano perfettamente ai prodotti, involucri multistrato fatti di pluriball, rotoli di cartone ondulato, sacchi a camera d'aria o carta kraft accartocciata meccanicamente. Ulteriore buona scelta sono i materiali di riempimento sciolti come la carta o i trucioli di plastica dell'imballaggio. Fondamentalmente, bisogna fare attenzione a garantire un contenuto compatto in modo risulti fissato e sicuro. Tuttavia è probabile che i destinatari si infastidiscano se, all’apertura del pacco, i trucioli dell'imballaggio si spargono sul pavimento.

 

5. CHIUSURA SICURA

Una chiusura sicura è importante tanto quanto il cartone esterno. La chiusura ha diverse funzioni: assicura la stabilità dell'imballaggio esterno, impedisce che il pacco venga aperto durante il trasporto e serve come prova di integrità per il destinatario. Più pesante è il pacco, più resistente deve essere la chiusura e, per assicurarsi ciò, è bene utilizzare nastri di plastica antistrappo e nastri adesivi di carta rinforzati con filo; la larghezza dovrebbe essere di almeno 50 mm e il nastro sigillante dovrebbe estendersi oltre i lati del bordo, ancora meglio se tutto intorno alla scatola. I pacchi che pesano più di 20 kg dovrebbero anche essere legati con cinghie di plastica o di metallo: in questa fase la tensione delle cinghie deve essere adeguata e la reggetta non deve né sporgere né tagliare il cartone di spedizione. Per evitare che questo accada, si possono usare angoli o strisce di protezione dei bordi in cartone solido e robusto.

 

6. ETICHETTE DI SPEDIZIONE: ADESIONE SICURA COMBINATA A UNA BUONA LEGGIBILITÀ

Le etichette di spedizione, le etichette di indirizzo e quelle per pacchi con strisce di codici a barre assicurano che ogni spedizione raggiunga il giusto destinatario. Le informazioni criptate del codice a barre devono essere facili da leggere per poter individuare il destinatario correttamente. In caso contrario, il pacco viene restituito al mittente o scompare per non essere più visto.
 

La chiave per un'etichetta di spedizione ottimale è la giusta combinazione di materiale e adesivo. L'etichettatura di cartoni, contenitori di plastica e pallet nel settore della logistica richiede materiali che siano resistenti allo strappo e che non si disintegrino se sottoposti ad abrasione o umidità. Il codice a barre e l'indirizzo devono essere stampabili sul materiale con alto contrasto e nitidezza.
 

Le etichette di spedizione devono resistere a una varietà di condizioni: diversi materiali di cartone, diverse superficie delle confezioni e condizioni ambientali fredde, umide o polverose durante l'imballaggio e il trasporto.
 

Con le etichette di cartone autoadesive di Lp24 vai sul sicuro. La nostra produzione prevede etichette di spedizione bianche o già prestampate con logo che aderiscono saldamente a tutte le superfici. La nostra gamma comprende anche etichette per merci pericolose e segnali di avvertimento in materiali resistenti all'acqua di mare. 

Le etichette di spedizione devono essere attaccate alla scatola in modo che siano chiaramente visibili poiché, al momento del ritiro della merce, l'autista deve essere in grado di scansionare l'etichetta di spedizione senza problemi. E’ bene rimuovere tutte le vecchie etichette di spedizione dalla scatola per evitare di creare confusione.

 

7. CARTONE ONDULATO

Il cartone ondulato è una costruzione forte ma leggera fatta di diversi strati di carta e di un volume cavo d'aria. È fatto incollando insieme un velo di carta liscia e uno ondulato arrivando fino a nove strati di carta e diversificandolo in base alle esigenze e all'applicazione.

Quale cartone ondulato è più adatto per il particolare articolo che state spedendo dipende da cosa state spedendo; come regola generale, più pesante o delicata è la merce, più robusta dovrebbe essere la scatola di cartone ondulato. Per la spedizione di merci leggere sono sufficienti le scatole fatte di cartone ondulato a parete singola o doppia. Il cartone ondulato a parete singola consiste in uno strato di carta scanalata a cui è incollata su entrambi i lati carta liscia o cartone.

 

8. CHECKLIST: 10 CONSIGLI IMPORTANTI PER L'IMBALLAGGIO

Un imballaggio inadeguato può causare il danneggiamento della tua merce, ecco qui una semplice checklist da  seguire per l'imballaggio:
 

1. Dimensioni dell'imballaggio più piccole possibili:
Scegliete la dimensione di imballaggio più piccola possibile per l'articolo che state spedendo. Assicuratevi che ci sia ancora abbastanza spazio per ammortizzare la merce.


2. Oggetti pesanti in basso, oggetti leggeri in alto, oggetti sensibili all'interno:
Gli articoli pesanti dovrebbero essere imballati nella parte inferiore del pacco, quelli più leggeri piuttosto nella parte superiore.
 

3. Imballare in modo compatto senza spazi vuoti:
Gli spazi vuoti portano facilmente a pacchetti schiacciati; pertanto le merci devono essere imballate in modo compatto ma non schiacciate.
 

4. Evitare il contatto
Le merci sensibili in vetro o plastica non devono entrare in contatto tra loro o con l'imballaggio esterno. I materiali ammortizzanti come il pluriball o i sacchetti a camera d'aria aiutano ad attutire le sollecitazioni meccaniche.
 

5. Separare confezioni uguali
Le confezioni identiche di una gamma di prodotti dovrebbero essere separate spazialmente l'una dall'altra nel cartone.
 

6. Imbottitura: morbida per i leggeri, dura per i pesanti
Materiali morbidi come il pluriball sono adatti per l'imbottitura di merci leggere, mentre l'imbottitura più dura, ad esempio la carta kraft, viene utilizzata per le merci pesanti. I prodotti a rischio di rottura, come il vetro, devono essere imbottiti tutto intorno.
 

7. Preferibilmente in posizione verticale
I prodotti che, a causa della loro costruzione, sono progettati per il trasporto verticale, ad esempio bottiglie o tetra pack, devono essere collocati in posizione verticale nel cartone.
 

8. Prevenire le perdite
I prodotti a rischio di perdite dovrebbero essere ulteriormente sigillati in un sacchetto per evitare perdite nella confezione.
 

9. Angoli e bordi del cuscino
Gli angoli e i bordi sono sottoposti alle maggiori sollecitazioni durante il trasporto, è quindi consigliabile proteggerli ulteriormente.
 

10. Chiudere saldamente i pacchetti
Per i cartoni che pesano fino a 10 kg, le fessure sui lati del fondo e del coperchio devono essere incollate almeno una volta. Se il peso è superiore a questo, è bene incollare ulteriormente il cartone trasversalmente.

9. IL MODO CORRETTO DI GESTIRE I PACCHI DANNEGGIATI

Purtroppo non è raro che i pacchi arrivino al destinatario danneggiati o quasi completamente distrutti. I danni possono facilmente accadere durante il trasporto perché magari il pacco non è stato imballato correttamente e in modo sicuro dal mittente. Ma chi ne è effettivamente responsabile?

Se le merci sono state spedite tra due clienti commerciali, si applicano i termini e le condizioni del mittente. Inoltre, il destinatario deve notificare immediatamente al venditore qualsiasi danno di trasporto. Se un privato ha acquistato un bene mobile da un rivenditore professionale online o da un altro imprenditore, si tratta di un acquisto di beni di consumo e in questo caso il rischio di trasporto rimane a carico dell'imprenditore.
 

Ecco come dovreste procedere:
 

1. Se riconoscete il danno di trasporto già al momento della consegna, dovete rifiutare l'accettazione. È importante che dichiariate sul verbale che non avete accettato il pacco a causa di danni esterni.
 

2. Spesso tutto è a posto all'esterno, ma il contenuto del pacco è stato rotto. In questo caso, dovresti fotografare il contenuto danneggiato, compilare un modulo di danno e contattare il mittente.
 

3. La responsabilità per danni o perdite è solitamente definita dai termini e dalle condizioni generali dei servizi di pacchi in termini compresi tra i 500 e i 750 euro per pacco. Nel caso di stipula di un'assicurazione di trasporto addizionale con il servizio pacchi, si può aumentare la somma.
 

4. Se il pacco non arriva, il destinatario deve denunciare la perdita al servizio pacchi entro sette giorni e presentare una richiesta di indagine. Una spedizione è considerata persa se non è stata consegnata entro 20 giorni dall'invio e non è possibile determinare dove si trova. Se la merce proviene da una società commerciale di vendita per corrispondenza, questa è obbligata a rimborsare il prezzo di acquisto.
 

Non utilizzate in nessun caso il cartone di spedizione danneggiato per rispedire la merce: le scatole di cartone strappate, ammaccate o bucate vanno nella spazzatura della carta. Dopo la raccolta, vengono riciclati e servono come un'importante materia prima per nuove scatole di spedizione.

Potrebbero interessarti anche:


Costi di spedizione - il confronto tra i grandi fornitori

L'invio di un pacco in Germania o in un altro paese può comportare costi di spedizione completamente diversi.
L'importo dell'affrancatura non dipende solo dalle dimensioni o dal peso del pacco.
   

La nuova legge sugli imballaggi


La nuova legge sostituisce l'ordinanza sugli imballaggi precedentemente in vigore. Prevede numerosi nuovi obblighi per i distributori iniziali di imballaggi pieni di merci, che tipicamente si accumulano come rifiuti al consumatore finale.
   

Cartoni per spedizioni su misura - La risposta all'aumento dei costi di spedizione

L'effetto di risparmio è ottenuto da labelprint24 riducendo al minimo il materiale necessario per il cartone di spedizione senza trascurare la funzione protettiva dell'imballaggio.
 
   
4.8/5 Testimonianze dei clienti: 601

I cookies facilitano l´elaborazione della nostra offerta. Decidendo di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Maggiori informazioni