Scelta libera del formato Scelta libera del formato
Consegna gratuita Consegna gratuita
Qualità dal 1961 Qualità dal 1961
Più di 15000 clienti soddisfatti Più di 15000 clienti soddisfatti
1000 etichette a partire da 49 € - Trasporto incluso! ordina adesso

Etichette con finitura

Etichette con finitura

 

Stai cercando un'etichetta che renda il tuo prodotto attraente e accattivante? Un'etichetta raffinata che offra una protezione speciale contro le influenze esterne? Ordina etichette con finitura da Labelprint24.com!

 
  • Per scopi promozionali e decorativi
  • Protezione contro l'abrasione, lo sporco e l'umidità
  • Finitura per etichette in alta qualità
 
 

Scopri le etichette di Labelprint24.com!


  • Produzione
    da 2 giorni
  • Materiale
    Pellicola / Carta
  • Formato
    100% libero
  • Opzione
    Finitura Pellicola
    Vernice

Scegli il tipo di prodotto

Etichette con finiture per l'etichettatura di prodotti di alta qualità

1. Cosa sono le etichette con finitura?

Le etichette con finitura o etichette rifinite sono etichette autoadesive le cui proprietà di superficie sono state specificamente modificate o migliorate da vari processi di finitura. La finitura viene effettuata immediatamente dopo l'applicazione del motivo di stampa. Le finiture possono essere funzionali, puramente decorative o una combinazione di entrambe.

La struttura delle etichette con finiture non differisce molto dalla struttura generale delle etichette autoadesive. La differenza è data dalle finiture aggiuntive sullo strato superiore dell'etichetta. A seconda dei desideri del cliente, ci possono essere una o più finiture. Come tutte le etichette autoadesive, le etichette rifinite sono composte da diversi strati di materiale chiamato laminato. Questi strati includono il materiale superiore fatto di carta o pellicola per etichette, l'adesivo sottostante, lo strato di rilascio fatto di silicone e il materiale di supporto.

Le proprietà delle etichette con finiture dipendono dal fatto che gli adesivi saranno poi utilizzati all'esterno o all'interno e, naturalmente, dall'uso previsto. Prima di tutto, sono le finiture che trasformano una semplice etichetta adesiva in un'attraente etichetta cosmetica o chimica. Con le nostre tecniche di finitura è possibile presentare il tuo prodotto in modo impressionante e distinguerlo ancora meglio dai prodotti concorrenti.

Le finiture che Labelprint24 offre come produttore professionale di etichette includono verniciatura con vernice protettiva UV, laminazione, stampa a caldo, stampa digitale a caldo e applicazione di triangoli di avvertimento tattili. Tutte le rifiniture sono fatte con le ultime tecnologie e con la migliore qualità.

2. Aree tipiche di applicazione delle etichette con finiture

Le etichette con finiture sono utilizzate per due motivi principali:

Il primo motivo è quello di ottimizzare la superficie per proteggere meglio le etichette dalle influenze esterne. Queste influenze includono la radiazione UV, l'umidità come la pioggia e il vapore acqueo, i prodotti chimici come gli acidi o gli alcali, l'abrasione meccanica, le temperature estreme, l'acqua salata, il grasso e gli oli. Tutti questi fattori sono in grado di rendere illeggibile un'etichetta non finita o, nel peggiore dei casi, di distruggerla completamente. Un tipico esempio di finitura per proteggere meglio le etichette è la laminazione.

La seconda ragione per cui le etichette vengono spesso rifinite è per migliorare il loro aspetto e il loro lato promozionale. Un esempio tipico per ottenere questi effetti è la stampa a caldo.

2.1 Esempi di applicazioni industriali tipiche di etichette con finiture

Esempi di etichette finite includono:

  • Etichette dei prodotti
  • Etichette di vino
  • Etichette cosmetiche
  • Etichette chimiche
  • Etichette per bottiglie
  • Etichette per la birra
  • Etichette di sicurezza
  • Etichette per la surgelazione 
  • Etichette alimentari
  • Etichette no-label look
  • Etichette con colla a caldo
  • Fasce
  • Etichette di per barattoli
  • Etichette di spezie
 

Per l'etichettatura dei prodotti nell'industria chimica, sono necessarie etichette chimiche in carta e pellicola. I requisiti per l'etichettatura in questo settore sono regolati molto rigorosamente. È particolarmente importante per l'etichettatura dei prodotti chimici che tutte le informazioni, come gli ingredienti, il peso, le avvertenze e molto altro, siano permanentemente leggibili e, a seconda del prodotto e della lavorazione, resistenti ad acidi, alcali, UV o solventi. Devono essere resistenti all'abrasione, agli agenti chimici e ai solventi e avere una lunga durata. Per garantire queste proprietà, le etichette chimiche in carta per etichette sono solitamente rifinite. Non è una questione di bellezza, ma di protezione e durata. Ecco perché molte etichette chimiche di carta sono rivestite con una vernice protettiva contro i raggi UV. Le vernici a polimerizzazione UV si polimerizzano in pochi secondi e sono quindi resistenti ai graffi e insensibili agli agenti chimici, agli oli, ai grassi e all'umidità. Lo sbiadimento dei colori e quindi il deterioramento della leggibilità è impossibile.

Le etichette con finiture decorative sono necessarie, per esempio, per cosmetici così come per alimenti e bevande di alta qualità. Questi articoli stanno in diverse file sugli scaffali del supermercato, vicini ai prodotti della concorrenza. Con l'aiuto di un design di imballaggio insolito che si distingue dalla folla, si può catturare l'attenzione del consumatore che riconosce l'articolo o che richiama spontaneamente il suo sguardo in modo positivo. La stampa a caldo o la verniciatura parziale, per esempio, sono ideali per questo scopo di promozione delle vendite perché fanno apparire il rispettivo prodotto nobile e di alta qualità.

3. La produzione di etichette con finiture

3.1 Materiali

Le etichette con finiture sono anche fatte da un laminato di carta per etichette o da un laminato di film prima della finitura. Il polipropilene, il PVC e il polietilene sono usati come film per etichette. Il fattore decisivo per la scelta del materiale è la successiva area di applicazione delle etichette. Soprattutto all'esterno, le etichette in pellicola sono preferibili a quelle in carta, poiché il contatto con i liquidi e i raggi UV sono all'ordine del giorno. Opzionalmente, c'è la possibilità di finire un'etichetta di carta con un laminato protettivo.

3.2 Metodo di stampa

Labelprint24 utilizza moderni sistemi di stampa digitale per produrre etichette stampate con finiture. La stampa digitale è caratterizzata da colori brillanti, eccellente qualità e vantaggi di costo rispetto ai processi di stampa convenzionali. Inoltre, la stampa digitale permette la produzione economica di piccole tirature e la personalizzazione semplice delle etichette con motivi e codici variabili. Su Labelprint24 puoi avere tutte le etichette stampate con finiture in formati standard rettangolari e rotondi su bobina. Produciamo anche etichette rotonde o adesivi rettangolari in dimensioni individuali.

3.3 Quali finiture sono disponibili

Ci sono molti modi per perfezionare un'etichetta e migliorare il suo impatto emotivo, direttamente legati ai desideri del cliente, al grado di finitura e alla tecnologia di stampa e di finitura utilizzata. Ma anche i costi per questo variano molto. Le finiture disponibili presso Labelprint24 includono rivestimenti protettivi UV opachi e lucidi, laminazioni, stampa a caldo, stampa digitale a caldo e l'applicazione di un triangolo di avvertimento tattile.

3.3.1 I rivestimenti protettivi UV

I rivestimenti protettivi UV opachi e lucidi sono diventati una parte indispensabile della produzione di etichette. Di solito sono usati per proteggere la superficie da sporcizia, graffi, abrasione, graffi o umidità. Ma i rivestimenti UV non solo proteggono l'etichetta dalle influenze ambientali, ma sono anche utilizzati per diverse varianti di design. Il rivestimento viene applicato in linea, cioè integrato nel processo di stampa, e poi immediatamente irradiato con luce UV. Questo processo provoca la reazione dei fotoiniziatori nella vernice UV e la reticolazione immediata delle particelle di resina sintetica. Il rivestimento UV viene polimerizzato in pochi secondi e il rotolo di etichette esce dalla macchina da stampa asciutto. I rivestimenti UV proteggono l'etichetta di carta dall'ingiallimento. A seconda della vernice utilizzata, la superficie delle etichette può avere una lucentezza brillante o più opaca.

3.3.2 La laminazione

Quando si tratta di una protezione della superficie al 100% o di un effetto lucido di particolare qualità, la laminazione della pellicola è una soluzione ottimale. Durante la laminazione, un film plastico sottilissimo, per esempio in poliestere, viene applicato su uno o entrambi i lati dell'etichetta di carta. Sono disponibili vari film per questo scopo: pellicole opache, pellicole lucide o pellicole soft-touch. La pellicola di laminazione non solo protegge dalla perdita di qualità, ma migliora anche la superficie dal punto di vista ottico e tattile. Le etichette con una superficie laminata hanno un aspetto più nobile e di qualità superiore rispetto alle altre stampe. La pellicola ad alta lucentezza, per esempio, raggiunge un effetto molto più lucido della vernice lucida.

3.3.3 La stampa a caldo

La stampa a caldo è adatta per un aspetto particolarmente lucido e di alta qualità per le tue etichette con finiture. La stampa a caldo è il trasferimento di fogli di stampa sul materiale da finire per mezzo di pressione e calore senza deformare il substrato nel processo. Questo richiede uno stampo per la goffratura e una speciale pellicola per la stampa a caldo. Le lamine per la stampa a caldo sono disponibili in diversi design come lamine d'oro, d'argento o colorate, ma si possono scegliere anche lamine ad effetto o lamine con ologramma. Queste lamine in rilievo sono composte da diversi strati, uno strato di trasferimento e uno strato adesivo.

3.3.4 La stampa digitale a caldo

Con i moderni sistemi di stampa digitale industriale, non solo è possibile stampare digitalmente, ma anche rifinire. Un esempio di questo è la stampa digitale a caldo. Con la stampa digitale a caldo, non è più necessario uno strumento di goffratura, ma lo strato di trasferimento di una speciale lamina di goffratura argento o oro viene trasferito su strati di toner prestampati digitalmente. A temperature superiori a 80 °C, i componenti termoplastici della lamina multistrato si fondono. Sotto l'applicazione simultanea della pressione, gli strati metallici coloranti si dissolvono e si combinano con le particelle di toner. Non c'è nessun cambiamento nella forma del substrato. La pellicola saldamente fissata può poi essere ulteriormente stampata con la stampa digitale.

3.3.5 Il triangolo di avvertimento tattile - goffratura digitale (o embossing digitale)

Se diversi strati di vernice UV sono stampati l'uno sull'altro in uno stesso punto, si possono creare triangoli di avvertimento tattili per non vedenti e ipovedenti. La vernice UV viene applicata all'etichetta e diventa tattile. I punti trasparenti di vernice sono stampati fino a 50 volte l'uno sull'altro per ottenere questo effetto. Invece della goffratura, questo processo può essere utilizzato per l'etichettatura e come elemento anticontraffazione degli imballaggi farmaceutici: è chiamato anche goffratura digitale.

4. I vantaggi delle etichette con finiture:

Le etichette con finiture di Labelprint24 sono ideali per migliorare ulteriormente le proprietà funzionali e decorative delle etichette adesive. Le nostre etichette fanno appello ai diversi sensi, suscitano emozioni e fanno così un'impressione duratura sui tuoi clienti. Abbiamo riassunto brevemente i vantaggi più importanti per te con le nostre etichette con finiture:

  • Superfici decorative lucide
  • Lunga e buona durata
  • Adatto per applicazioni all'aperto
  • Le etichette si distinguono dalla folla
  • Per piacevoli effetti aptici
  • Più attenzione per il tuo prodotto
  • Migliora il valore del prodotto
  • Protezione contro l'abrasione, lo sporco e l'umidità
4.8/5 Testimonianze dei clienti: 692